Il Centro di Coordinamento RAEE

I rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) sono gestiti in Italia dai Sistemi Collettivi obbligatori che riuniscono i produttori e gli importatori di tali apparecchiature.

Il Centro di Coordinamento, organismo previsto dal Decreto Legislativo 151/05, ha il compito di ottimizzare le attività di competenza dei Sistemi Collettivi, a garanzia di comuni, omogenee e uniformi condizioni operative. Da un punto di vista giuridico il Centro di Coordinamento e' un consorzio di natura privata, gestito e governato dai Sistemi Collettivi sotto la supervisione del Comitato di Vigilanza e Controllo.

Il ruolo primario del Centro di Coordinamento è quello di garantire che tutto il Paese venga servito e che tutti i Sistemi Collettivi lavorino con modalità ed in condizioni operative omogenee. Il Centro di Coordinamento, oltre a stabilire come devono essere suddivisi tra i diversi Sistemi Collettivi i centri di raccolta RAEE, rende disponibile a questi ultimi un call center nazionale quale unico punto di interfaccia per le richieste di ritiro. Il Centro di Coordinamento è aperto a tutti i Sistemi Collettivi dei produttori che, al fine di adempiere alla normativa ai sensi del Decreto Legislativo 151/2005, hanno l'obbligo di iscrizione allo stesso.

La Latina Ambiente S.p.A., in seguito a regolare iscrizione effettuata presso il portale del Centro di Coordinamento RAEE, usufruisce dei servizi erogati dai Sistemi Collettivi per il ritiro, trasporto e trattamento dei RAEE conferiti dalle utenze domestiche del Comune di Latina presso le Isole Ecologiche, come previsto dal Dlgs 151/05.

 

 

 

Torna alla Home Page