Bonifica Ambientale

Il servizio tende alla riduzione della popolazione murina (mus musculus, rattus norvegicus, rattus rattus e specie affini) mediante trattamenti idonei a bonificare i siti infestati e a mantenerli il più possibile liberi dalla presenza di topi e ratti.

La bonifica ambientale comprende i seguenti servizi:

  • disinfestazione (larvicida e adulticida) in tutti gli spazi pubblici o aperti al pubblico di proprietà comunale ricadenti all'interno del perimetro urbano della Città, dei Borghi e delle relative Frazioni e di quelli posti nel raggio di mt. lineari 200 dall'anzidetto confine;
  • derattizzazione in tutti gli spazi pubblici o aperti al pubblico di proprietà comunale ricadenti all'interno del perimetro urbano della Città, dei Borghi e delle relative Frazioni e di quelli posti nel raggio di mt. lineari 200 dall'anzidetto confine;
  • disinfezione all'interno degli edifici comunali e dei plessi scolastici di proprietà e/o pertinenza comunale riportati nell'allegato denominato: "Elenco principali edifici pubblici e relative pertinenze";
  • derattizzazione e disinfestazione dei tratti dei collettori a cielo aperto delle acque piovane che attraversano i centri abitati di Latina sino ad una distanza di mt. 200 dal perimetro dei centri abitati e di mt. 200 dall'alveo del collettore;
  • informazione e prevenzione indirizzato alla collettività;

Sono espressamente escluse dal servizio le superfici, aperte o confinate, di proprietà o nella disponibilità di Privati o di Soggetti pubblici diversi dal Comune di Latina, anche se ubicate nel predetto perimetro.

I servizi in oggetto, si distinguono in:

  • Interventi programmati: Sono quelli da eseguirsi sulla base delle cadenze periodiche;
  • Interventi a richiesta: Sono quelli da eseguirsi, nei limiti del numero massimo indicato per ciascuno dei servizi di seguito specificati, entro le 12 ore lavorative successive (salvo casi di maggiore urgenza) alla richiesta formulata alla Latina Ambiente a mezzo e-mail o fax, o numero verde.

 

Disinfestazione

Il servizio di disinfestazione tende a prevenire lo sviluppo di insetti nocivi di importanza sanitaria, mediante l'utilizzo di sostanze larvicide selettive e non tossiche per i mammiferi, pesci e uccelli e innocue per il substrato di organismi acquatici. In particolare è mirato all'eliminazione di insetti ed altri artropodi volanti, sia allo stato larvale, che adulto ( zanzare, mosche, cimici, zecche, formiche, pulci, calabroni, "zanzara tigre" (aedes albopictus), etc.), tramite l'impiego di sostanze insetticide prevalentemente contenenti principi attivi multicomposti a base di Piretroidi Sinergizzati a basso impatto ambientale. Le operazioni di disinfestazione larvicida interesseranno i fossati, i vasconi, gli scavi allagati, i canali per il deflusso delle acque piovane o delle acque luride e, in generale, tutti gli ambiti pubblici interessati da acque stagnanti o paludose.

Per la lotta agli insetti allo stato adulto vengono eseguite annualmente 4 campagne intensive ricadenti nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre/Ottobre.

Gli interventi di disinfestazione adulticida sulle zone aperte del territorio, vengono eseguiti in ore notturne, tra le 24 e le 6,00, con un ciclo settimanale adeguato a coprire l'intero territorio comunale.

Le campagne di disinfestazione notturna sono precedute da un pubblico avviso che viene diffuso mediante la stampa locale, ovvero attraverso altre forme concordate.

I prodotti utilizzati nelle superfici confinate hanno basso impatto ambientale e rapida evaporazione, in modo da consentire il riutilizzo degli ambienti trattati entro un termine massimo di 48 ore dall'ultimazione dell'intervento.

Nel periodo corrente tra i mesi di Giugno e di Ottobre, all'interno delle superfici confinate riportate nell'allegato denominato: "Elenco principali edifici pubblici e relative pertinenze", vengono eseguiti tre interventi insetticidi che interessano tutti i locali tecnici (compreso il vano ascensore) ubicati nei piani seminterrati ed in quelli sovrastanti.

 

Disinfezione

Il trattamento disinfettante tende ad eliminare o modificare le condizioni ambientali che favoriscono lo sviluppo di potenziali agenti patogeni (batteri, lieviti, muffe, miceti, virus, ecc.).

Il servizio interesserà, pertanto, tutte le superfici confinate di cui all'allegato denominato: "Elenco principali edifici pubblici e relative pertinenze".

Nelle operazioni di disinfezione vengono utilizzati esclusivamente prodotti registrati presso il Ministero della Salute come Presidi Medico Chirurgici.

Gli interventi sono attuati utilizzando, oltre ai prodotti in soluzione acquosa distribuiti mediante irrorazione diretta, anche prodotti idonei all'aerosolizzazione termica; in quest'ultimo caso sono impiegati prodotti in formulazione pronto uso, autorizzati per trattamenti in areosol.

Il tempo di decadimento delle sostanze impiegate è comunque tale da garantire il riutilizzo dei locali trattati entro le tre ore successive all'intervento ordinario, ovvero entro le sette ore successive all'intervento nell'ipotesi in cui vengano utilizzati prodotti con principi attivi contenenti formaldeide.

I plessi scolastici comunali vengono interessati da 4 campagne/anno nei mesi prima dell'anno scolastico, durante le vacanze di Natale, durante le vacanze di Pasqua ed alla fine dell'anno scolastico;

Gli interventi programmati di disinfezione relativi agli edifici comunali vengono invece eseguiti nei mesi di Febbraio, Marzo, Ottobre e Dicembre, sulla base del crono programma concordato con la Stazione Appaltante e con le Direzioni dei plessi.

Dopo ogni consultazione elettorale vengono eseguiti specifici interventi di disinfezione negli ambienti che hanno ospitato i seggi delle votazioni.

I prodotti derattizzanti sano tutti Registrati come Presidi Medico Chirurgici presso il Ministero della Salute.

Le esche saranno depositate da Tecnici specializzati muniti dei necessari presidi antinfortunistici e verranno posizionate in modo tale da impedirne l'ingestione accidentale da parte dell'uomo o degli animali domestici.

 

 

Torna alla Home Page